Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Alterità. Sul confine fra l'io e l'altro

Alterità. Sul confine fra l'io e l'altro
title Alterità. Sul confine fra l'io e l'altro
Author
Topic Human Sciences Sociology
Collection I Prismi. Saggi
Publisher Città Nuova
Format
libro Book
Pages 272
Published on 2023
ISBN 9788831175821
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
16.90
 
Buy and receive in 2/3 days
Ogni giorno ci capita di incontrare qualcuno che è Altro da noi, la qual cosa ci mette in difficoltà. Il punto è che, nell'incontro con il differente/diverso, il problema non è rispondere alla domanda "chi sei Tu?", oppure "chi sono Io?", perché confrontarsi sulle identità serve a poco se vogliamo comprenderci. Piuttosto la domanda da porsi è: "chi sono Io per Te e chi sei Tu per Me?", cioè chiederci quale sia la nostra relazione. Nella relazione c'è un confine che ci divide, il quale a seconda di come lo trattiamo può generare incomprensioni e conflitti o, al contrario, dei beni relazionali. Tale confine, per l'Autore del libro, è un effetto emergente, il Terzo fra l'Io e l'Altro, da cui dipende l'identità di ciascuno. Solo nel prenderci cura del confine come relazione in cui viene elaborata l'alterità è possibile riconoscere l'Altro, e quindi Noi stessi, trovando in questa relazione il senso di che cosa significa essere umani.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.