Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

La carne, la morte e il diavolo nella letteratura romantica

La carne, la morte e il diavolo nella letteratura romantica
title La carne, la morte e il diavolo nella letteratura romantica
Author
Topic Literature and Arts Literature and Linguistics
Collection Alta fedeltà
Publisher BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Format
libro Book
Published on 2008
ISBN 9788817020619
 
Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
14.00
Pubblicato per la prima volta nel 1930, "La carne, la morte e il diavolo nella letteratura romantica" è ormai un classico degli studi letterari e costituisce una vera e propria pietra miliare nel campo della critica tematica. Percorrendo la letteratura inglese, francese e italiana dell'Ottocento, Mario Praz studia i tratti distintivi dell'estetica decadente nella cultura europea: l'evoluzione dell'idea di bellezza, spesso associata all'idea di morte; il tema della corruzione e della tristezza; la ricorrenza di personaggi satanici; la figura sadica della "femme fatale"; la fascinazione per la lussuria, il vizio e l'esotismo; la sensualità della parola. Un saggio anomalo, moderno, nel quale il pensiero critico si nutre di sottili intuizioni e la letteratura diventa appassionata esperienza.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.