Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Joseph Conrad e la finzione autobiografica

Joseph Conrad e la finzione autobiografica
title Joseph Conrad e la finzione autobiografica
Author
Traduttore
Topic Literature and Arts Literature and Linguistics
Collection La cultura, 644
Publisher Il saggiatore
Format
libro Book
Pages 230
Published on 2008
ISBN 9788842813019
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
19.00
 
Buy and receive in 5/10 days
In questa monografia, ormai un classico in tutto il mondo, Edward Said affronta l'opera e la vita di Joseph Conrad. L'oggetto letterario più specifico dello studio sono le opere brevi di Conrad, quelle in cui lui sosteneva di trovarsi più a suo agio, e che meglio raccontano della sua incapacità di sentirsi ordinato e fluido come un lungo romanzo, ma piuttosto frammentario e molteplice. L'uomo che ha scritto "Cuore di tenebra" ha lasciato otto volumi di lettere in cui analizza, racconta, rielabora, costruisce e distrugge il suo passato, la sua storia di uomo e scrittore, di migrante e di straniero. Edward W. Said guida il lettore attraverso l'epistolario di Conrad, la sua vita, fatta di una lingua che non gli appartiene e le sue discrasie; in un percorso strutturato Said ci aiuta ad acquisire consapevolezza, ci regala il suo strumento e illumina quello di Conrad.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.