Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

I modi della figura. Tre studi per un'estetica eidologica

I modi della figura. Tre studi per un'estetica eidologica
title I modi della figura. Tre studi per un'estetica eidologica
Author
Topic History , Religion and Philosophy Philosophy
Collection Strumenti e ricerche
Publisher Guida
Format
libro Book
Pages 181
Published on 2011
ISBN 9788860428837
 
Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
14.00
 
Sulle tracce dell'invenzione proto-moderna dello spazio, e del suo legame con la scienza della figurazione, alla ricerca di una definizione per i caratteri della doppiezza e della ripetizione, della maschera e del rilievo, del conio e del ritratto, i tre studi che compongono questo volume, mirano a delineare i contorni di un pensiero figurativo, attraverso le vicende della filosofia e delle arti occidentali. Il loro obbiettivo unitario è quello di preparare un'estetica eidologica, all'incrocio tra discipline, metodi e scienze differenti: tra la genealogia fenomenologica e l'iconologia, tra una teoria dell'arte e una dottrina dell'esperienza, tra la storia della geometria e quella delle rappresentazioni grafiche, tra le "Bildwissenschaften" e la "Bild-anthropologie". Un'estetica che ponga così a tema quel non-ente, mediante cui ciascuna opera d'arte si presenta, quella figura che non è contenuta né trattenuta in qualcos'altro, tenendosi, piuttosto, nel medio che essa stessa non è: intempestiva, infedele ed impropria. Un come-essere, un modo, appunto, che impone all'indagine le movenze di una cognizione figurale, e consente di rileggere, nell'alfabeto delle origini della Modernità, l'intero corso della civiltà occidentale delle immagini.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.