Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

La lingua portoghese nel mondo. Una storia globale

La lingua portoghese nel mondo. Una storia globale
title La lingua portoghese nel mondo. Una storia globale
Author
Topic Literature and Arts Literature and Linguistics
Collection Lingue e Letterature Carocci, 404
Publisher Carocci
Format
libro Book
Pages 220
Published on 2023
ISBN 9788829020959
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
24.00
 
Buy and receive in 5/10 days
Grazie all'audacia di navigatori come Vasco da Gama (1469-1524) e Pedro Álvares Cabral (1467-1520), e alle straordinarie competenze di cartografi come Fernão Vaz Dourado, autore di un Atlas Universal (1571) di ineguagliabile bellezza, il regno di Portogallo riuscì, nel giro di pochi secoli, ad acquisire un vastissimo dominio coloniale, da Capo Verde all'Angola, dal Mozambico a Macao, da Timor a Nagasaki, sino agli ampi territori del Brasile, che resta il più grande paese di lingua romanza del mondo. Se negli immensi spazi della lusofonia il Portogallo sia riuscito a costruire una cultura globale è domanda di difficile, forse impossibile, risposta. Quella che è indiscutibile è la vitalità di una lingua parlata da quasi 250 milioni di persone e di una cultura che - insieme a quella spagnola, sorella ma spesso rivale -, per la prima volta nella storia del pianeta, ha sperimentato i temi ardui del meticciato, dello scontro e dell'incontro delle civiltà, tra la "leggenda nera" di un Portogallo dominatore spietato che prende dalle colonie molto più di quanto restituisce in termini di "civilizzazione" e le elaborazioni controverse e conflittuali del luso-africanismo e del luso-tropicalismo.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.