Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Il senso delle cose. Per un realismo fenomenologico

Il senso delle cose. Per un realismo fenomenologico
title Il senso delle cose. Per un realismo fenomenologico
Author
Topic History , Religion and Philosophy Philosophy
Collection Le Navi
Publisher Castelvecchi
Format
libro Book
Pages 140
Published on 2013
ISBN 9788876159909
 
Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
22.00
Questo libro propone una nuova chiave interpretativa per leggere, e superare, la contrapposizione tra idealismo e realismo. Al centro c'è il modo nel quale avviene la conoscenza umana, il rapporto tra l'io e il mondo, campo d'indagine della fenomenologia che non può, e non deve, rimanere chiuso all'interno dei confini della disciplina. Obiettivo della ricerca è allora anche confrontarsi con l'interesse per il realismo che caratterizza il dibattito contemporaneo, nell'intento di scardinarne gli automatismi e i pregiudizi. Angela Ales Bello rileva come alla base della controversia tra realismo e idealismo ci siano spesso equivoci di natura semantica e, risalendo alle origini della fenomenologia moderna, mette in discussione l'interpretazione del concetto husserliano di idealismo trascendentale. Lungo questa strada - disinnescando gli estremi di un idealismo acritico e di un realismo ingenuo - la filosofa giunge a proporre un "realismo trascendentale", orizzonte di un'unità dinamica che abbraccia il processo conoscitivo e che fonda la correlazione, non la subordinazione, di soggetto e oggetto. L'indagine di questa reciprocità oltrepassa così i confini dell'ambito gnoseologico, e conduce alle domande fondamentali sul senso ultimo delle cose e sulla loro origine.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.