Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

La Grecia secondo Pasolini. Mito e cinema

La Grecia secondo Pasolini. Mito e cinema
title La Grecia secondo Pasolini. Mito e cinema
Author
Topic Literature and Arts Literature and Linguistics
Collection Frecce, 339
Publisher Carocci
Format
libro Book
Pages 264
Published on 2022
ISBN 9788829012237
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
23.00
 
Buy and receive in 5/10 days
Nel multiforme universo creativo di Pier Paolo Pasolini la Grecia è una presenza ossessiva, fin dalle prime traduzioni giovanili. Il mito antico era infatti una potente metafora di quella civiltà contadina magica e sacrale che è stata da sempre il suo vero oggetto d'amore. Apparso nel 1996 e ora riproposto in una nuova versione aggiornata, questo saggio affronta le tre grandi tragedie greche che hanno affascinato Pasolini, dando vita a diverse opere teatrali e cinematografiche: "l'Orestea", rivissuta come utopia politica di una sintesi fra cultura arcaica e cultura moderna; l'"Edipo re", reinterpretato alla luce della psicoanalisi e del proprio vissuto, e infine "Medea", riletta in chiave antropologica, come punto di arrivo di una sfiducia crescente nei poteri del logos occidentale.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.